Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Slider

Degrado e scarichi abusivi

Ieri in commissione è stato presentato un aggiornamento sul piano Ambiente che prevede interventi mirati a contrastare l’abbandono di rifiuti e ingombranti.

 Purtroppo questa pratica di abbandono dei rifiuti riguarda tutte le aree della città e se da una parte abbiamo un buon presidio del territorio di Amsa che interviene tempestivamente per raccogliere i rifiuti e gli ingombranti dall’altro lato si sta lavorando sull’aspetto sanzionatorio per ridurre questi comportamenti e pratiche illegali.

A luglio era stato presentato il nuovo piano che prevedeva un lavoro di sinergia tra area ambiente polizia locale e Amsa . Si era deciso di focalizzarsi inizialmente sui municipi 4 e 6 .

In particolare, tra maggio e ottobre sono stati accertati 154 casi di abbandono di rifiuti, di questi 71 sono stati compiuti da persone con un veicolo, mentre 83 sono attribuibili a pedoni. Le indagini hanno portato a 15 denunce e 34 sanzioni amministrative per scarico illecito di rifiuti, con multe complessive per 74 mila e 700 euro.

Dopo oltre cinque mesi dalla partenza di questo nuovo servizio, si è deciso di allargare le indagini utilizzando anche altre telecamere presenti sul territorio, ampliando in questo modo la capacità di individuare eventuali altri responsabili.

Sono principalmente due  i reati che vengono commessi:

  • violazione dell ‘art 256 del Decreto Lg.s152 -2006 cioè reato di deposito incontrollato di rifiuti commesso da enti o imprese.
  • violazione dell’art 20 del regolamento per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati e la tutela del decoro e dell’igiene ambientale
  •  violazione art .15 CDS ovvero gettare o depositare rifiuti o materie di qualsiasi specie , insudicaire e imbrattare la strada e le sue pertinenze( sanzione da 25 a 99 euro)  o insozzare la strada gettando rifiuti o oggetti da veicoli in sosta o in movimento ( da 102 a 422 euro)

L’installazione di nuove macchine foto-trappole collegate alla centrale di via Dragone rendono possibile intervenire e sanzionare .

qui il link del video reso pubblico

Per quanto riguarda la tipologia dei rifiuti, le denunce sono relative all’ abbandono di materiali edili, mobili e parti di ricambio di veicoli. Ai pedoni invece è stato contestato principalmente l’abbandono di sacchi di spazzatura, ma in due casi anche di un divano e un televisore.

Se volete potete segnalare la presenza di rifiuti e ingombranti ad  ad AMSA  su questi link.

vi segnalo quindi che  se vedete individui o imprese che stanno scaricando sulla strada ingombranti e spazzatura potete fotografare la targa e segnalarlo ai vigili di quartiere , la collaborazione dei cittadini è fondamentale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *