Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Slider

Il Cimitero Monumentale: luogo di memoria e cultura

Il Cimitero Monumentale costruito dall’architetto Machiachini nel 1866 è divenuto un punto di riferimento per i cittadini milanesi e negli anni ha subito trasformazioni e mutazioni. Oltre ad essere un luogo di memoria è un luogo di cultura,moltissime delle tombe di famiglia sono state realizzate infatti da celebri artisti lombardi e la maggior parte delle tombe sono sottoposte a vincolo dalla Sovraintendenza.

Il Cimitero Monumentale è  un luogo culturale apprezzato e visitato dai milanesi ma anche  e da turisti attratti dalla bellezza e  dalla particolarità del luogo. Il Comune alcuni anni fa ha iniziato ad organizzare un ‘inteerssante  rassegna con la collaborazione delle Scuole civiche: visite tematiche guidate, concerti, rappresentazioni teatrali . La rassegna Museo a Cielo aperto si tiene ogni ultima domenica del mese ed è ormai è un appuntamento importante per tutti .

Divenuto un luogo visitato e popolare  sono sorti anche problemi di  vandalismo e furti , si è reso così necessario prendere delle misure di sicurezza per proteggere il patrimonio artistico culturale. Ai primi di agosto è stato installato un innovativo sistema di telecamere. Si tratta di telecamere ad alta risoluzione e termiche per essere usate anche nella visione notturna, collegate in diretta con la stazione della polizia locale.Al Cimitero monumentale nello specifico sono state installate   ben 77  telecamere di sicurezza, sistemate lungo l’intero perimetro del cimitero, 74 fisse di cui 45 tradizionali e 29 termiche, più 3 tecnologicamente avanzate (speed dome), in grado di compiere una serie di movimenti con straordinaria rapidità e precisione.

Inoltre, dato che è necessario proteggere ma sopratutto valorizzare il patrimonio artistico culturale presente nel Monumentale  è in preparazione un bando per assumere un curatore che si occuperà della mappatura delle sepolture, della catalogazione delle opere e del supporto della direzione artistica per gli eventi culturali. Il bando in preparazione verrà pubblicato a breve e sarà una bella opportunità per valorizzare il Cimitero Monumentale, un gioiello della nostra città.

È fondamentale questa attenzione riguardo i cimiteri che sono sia un luogo di ricordo e memoria ma sono anche luoghi di cultura definiti propriamente musei a cielo aperto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *